WhatsApp modifica le foto con Meta AI

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
WhatsApp modifica le foto con Meta AI © Pexels

Gli sviluppatori di Menlo Park hanno reso disponibile una nuovo aggiornamento di WhatsApp per Android che, anche se non contiene delle feature particolarmente rilevanti, integra una novità dedicata alle Intelligenze Artificiali Generativa visibile nel codice dell'applicazione. Grazie ad esse si potranno gestire le immagini formulando dei semplici prompt.

Per il momento i dettagli a riguardo sono ancora pochi ma in rete circolano già alcuni screenshot che mostrano il funzionamento di questo feature. Essa permetterà agli utenti di accedere alla piattaforma Meta AI e di sfruttarla per personalizzare delle immagini, comprese quelle che vengono scattate con la fotocamera dello smartphone.

Questo strumento potrà essere utilizzato anche nel corso di una chat con i propri contatti ma per questioni di privacy l'AI sottostante non avrà un accesso diretto ai messaggi scambiati dagli utilizzatori. Essa invece entrerà in gioco soltanto quando verrà richiamata tramite "@Meta AI" seguito dalla descrizione dell'output che si desidera ottenere.

In attesa di una distribuzione al pubblico, per il momento tale funzionalità non è disponibile nemmeno per i betatester, appare già evidente che in futuro il set di strumenti collegati a Meta AI sarà ancora più ricco. In ogni caso si tratterà di strumenti attivabili unicamente su richiesta dell'utente che quindi non verranno abilitati di default.

Le funzionalità legate a Meta AI dovrebbero essere introdotte gratuitamente in fase iniziale per poi offrire anche delle opzioni a pagamento. Ad esempio Meta potrebbe limitare il numero di immagini generabili da un utente standard di WhatsApp e offrire accesso illimitato agli abbonati, oppure proporre a questi ultimi una versione più performante del modello generativo Llama.

Claudio Garau

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti