WhatsApp: nuovi strumenti per la sicurezza nei gruppi

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
WhatsApp: nuovi strumenti per la sicurezza nei gruppi © Pixabay

I gruppi di WhatsApp permettono a più persone di riunirsi attorno ad interessi specifici e permettono di interagire rapidamente con conoscenti, amici e colleghi senza dover contattare singolarmente ciascun utente. Si tratta però di una funzionalità che spesso nasconde delle insidie, soprattutto quando si ha a che fare con persone sconosciute.

Per questa ragione gli sviluppatori dell'applicazione hanno deciso di aggiungere alcune nuove feature che permetteranno di proteggersi meglio da malintenzionati, truffe e molestie. Innanzitutto sarà possibile sapere di più riguardo ad un gruppo, scoprendo subito quando è stato aperto e da chi e visualizzandone una breve descrizione.

Essere aggiunti ad un gruppo senza alcune autorizzazione può essere fastidioso, ecco perché ora l'applicazione presenta un pulsante che permetterà di abbandonarlo rapidamente. Nel caso si abbiano dei dubbi su cosa fare è poi disponibile un collegamento che permetterà di scoprire tutte le funzionalità di sicurezza fornite dalla piattaforma.

I tentativi di raggiro su WhatsApp sono sempre più sofisticati e ora gli utenti malintenzionti hanno trovato dei nuovi alleati nelle Intelligenze Artificiali Generative che rendono gli attacchi molto più semplice e veloci. A questo proposito è possibile citare il caso del "Gruppo fortunato di Instagram" diffusosi rapidamente anche nel nostro Paese.

Con quest'ultimo, animato tramite un bot di Telegram dove vengono reindirizzate le vittime, si promettono grandi guadagni a fronte dell'esecuzione di alcuni semplici task. In realtà lo scopo dei cybercriminali è semplicementer quello di sottrarre informazioni riservate come numeri di carte di credite o di conti correnti dai quali trafugare denaro.

Claudio Garau

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti