Wi-Fi gratuito per la Serenissima

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRupert Murdoch scommette su MySpace
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

La municipalità di Venezia ha lanciato il progetto "Cittadinanza Digitale" grazie al quale non soltanto i residenti della città, ma anche studenti e lavoratori, potranno usufruire della rete messa a disposizione gratuitamente tramite appositi hot-spot Wi-Fi.

I dati necessari per l'accesso alla Rete potranno essere richiesti gratuitamente da tutti i residenti del territorio lagunare così come dai non residenti che (beati loro) studiano o lavorano nella città dei Dogi; il servizio sarà disponibile dal mese di settembre. I turisti che volessero accedere alla rete dovranno invece pagare 5 euro al giorno.

Per l'occasione, il Comune di Venezia ha indetto un evento denominato "Bateocamp" in cui numerosi giornalisti, bloggers e personalità note hanno percorso il Canal Grande su un vaporetto ("bateo" in Veneziano), testando la nuova rete tramite notebook.

La nuovissima rete broadband della Serenissima è stata realizzata attraverso un investimento pari a 10 milioni di euro; essa è dotata di un'elevata velocità, 100 Mbps al secondo in download, praticamente irrangiungibile con i più diffusi accessi a pagamento.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.