Wikipedia assolta dalle accuse di Previti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteProblemi di lentezza per la Banda Larga europea
  • SuccessivoGoogle classifica Dagospia come sito malevolo
Wikipedia assolta dalle accuse di Previti

Secondo quanto reso noto dalla stessa fondazione, il giudice del Tribunale capitolino avrebbe stabilito che Wikimedia, società a cui fa capo Wikipedia, sarebbe da considerarsi un provider di hosting e non un produttore di contenuti; i suoi vertici non sarebbero quindi responsabili delle pubblicazioni effettuate da terzi.

Per questo motivo la fondazione di Jimmy "Jimbo" Wales non potrebbe essere giudicata rea della pubblicazione di informazioni ritenute diffamanti inserite dagli utenti nella sezione dedicata a Cesare Previti, ministro della Difesa nel primo governo Berlusconi.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo i legali del noto avvocato, diventato uomo politico negli anni '90, la Wikimedia Foundation avrebbe dovuto essere condannata per aver messo a disposizione uno spazio nel quale pubblicare contenuti lesivi per l'immagine del proprio assistito.

Secondo quanto disposto dai giudici, essendo quello della più grande enciclopedia della Rete una spazio libero, Previti o chi per lui avrebbe potuto mettersi in contatto con i curatori del servizio per richiedere la modifica o la rimozione dei contenuti ritenuti scorretti e non agire in tribunale contro la fondazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.