Con WIMI a Milano si naviga gratis

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteC'è anche Windows Phone 7 nel club degli spioni?
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Il capoluogo lombardo è stato dotato di un sistema per la navigazione Internet tramite connessione Wi-fi voluto dall'amministrazione municipale e dalla ATM; il segnale copre ad oggi la zona del Duomo, piazza Cairoli e San Babila; entro giugno è prevista l'estensione del collegamento fino a San Siro.

L'iniziativa si inquadra all'interno del progetto WIMI e permette la navigazione gratuita illimitata su alcuni siti Web come per esempio quelli dedicati ai servizi messi a disposizione dal Comune, alla mobilità e ai trasporti, agli eventi ambrogini e al turismo.

A Milano nasce WIMI

Per un'ora al giorno (anche non consecutiva) è consentita la navigazione su tutta la Rete sempre in forma gratuita; il progetto WIMI prevede un'ulteriore estensione del segnale che, dopo l'estate, dovrebbe arrivare fino ai Navigli; si spera che gli esiti delle prossime elezioni Amministrative non influiscano sul successo dell'iniziativa.

La navigazione tramite WIMI sarà possibile in seguito ad una procedura di registrazione necessaria soltanto per il primo collegamento, l'utente invierà al servizio un numero di cellulare e le credenziali necessarie per l'accesso gli verranno inviate tramite un SMS.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.