Windows 10 19H1: appuntamento per la primavera del 2019

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle Squoosh: comprimere immagini da browser
  • SuccessivoAmazon Web Services: nuovi Datacenter a Milano
Windows 10 19H1: appuntamento per la primavera del 2019

La Casa di Redmond ha recentemente ripreso a distribuire Windows 10 October 2018 Update dopo aver risolto alcuni bug che ne avevano ritardato notevolmente il rollout, ma gli sviluppatori della compagnia sarebbero già al lavoro su quello che sarà l'aggiornamento cumulativo della prossima primavera: Windows 10 19H1, oggi disponibile per gli Insider grazie alla build 18282.

Una delle novità più interessanti di questo nuovo update dovrebbe essere una sostanziale riorganizzazione delle opzioni di stampa. Per semplificare il lavoro degli utilizzatori si è poi deciso di associare le voci presenti nella schermata a brevi descrizioni grazie alle quali dovrebbe essere più facile capire le funzionalità svolte dai vari strumenti disponibili.

Continua dopo la pubblicità...

Degni di nota anche gli interventi effettuati dai designer di Microsoft a carico dell'interfaccia utente di Windows 10, con un Light Theme dalle tonalità più chiare rispetto a quelle del tema attuale e un approccio minimalista che coinvolge diverse componenti tra cui l'Acrtion Center di sistema, la Barra delle Applicazioni, il Menu Start.

Si segnalano inoltre alcuni miglioramenti per l'assistente virtuale Cortana, con un grado di personalizzabile maggiore per quanto riguarda i comandi vocali, la possibilità di regolare il livello di luminosità del display durante le fasi di ricarica e uno strumento per la cattura degli screenshot che continua ad essere implementato con feature addizionali (oltre a quelle già integrate in October 2018 Update).

Chiudiamo questa breve panoramica con le novità riguardanti Windows Update che consentirà finalmente di mandare in pausa le procedure di aggiornamento impostando la lunghezza dell'interruzione in giorni o definendo una data precisa per il ripristino dell'upgrade. Utile in questo senso l'integrazione con Active House che, se abilitato, scongiurerà il riavvio durante le sessioni di lavoro.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.