Windows 10 Fall Creators Update è anche per smartphone

Windows 10 Fall Creators Update è anche per smartphone

La Casa di Redmond ha reso noto il rilascio della build 15254.1 di Windows 10 Fall Creators Update (il più recente aggiornamento cumulativo della piattaforma) per smartphone e tablet, quest'ultima è ora disponibile per tutti i tester che hanno aderito al programma Windows Insider e anticipa di fatto la versione definitiva che dovrebbe essere rilasciata a breve.

Stando a quanto riportato nelle realease notes del package le novità apportate da questo upgrade non dovrebbero essere molte, le feature elencare nel changelog fanno inoltre pensare che Microsoft abbia voluto dedicare l'aggiornamento alle realtà professionali, privilegiando le esigenze legate alle produttività in ambito business.

Continua dopo la pubblicità...

Esemplicativa da questo punto di vista è l'integrazione in Windows 10 Mobile del supporto per l'autenticazione a due fattori, uno strumento che consentirà di rendere più sicure le proprie sessioni di login proteggendo i dati non soltanto con la classica password, ma anche con il riconoscimento univoco del dispositivo in uso.

Tra le altre novità si segnalano in particolare i miglioramenti per la gestione delle VPN e un AppLocker riveduto e corretto. Data la nuova politica di Redmond nei confronti dell'ecosistema mobile, è probabile che queste funzionalità aggiuntive siano le ultime destinate alla versione di Windows 10 per smartphone e tablet.

In futuro infatti dovrebbero essere distribuiti esclusivamente aggiornamenti di sicurezza e correzioni di bug, nessuna nuova feature; a confermarlo nei giorni scorsi sarebbe stato Joe Belfiore, Corporate Vice President of Windows di Microsoft, ormai convinto che Windows 10 Mobile non verrà ulteriormente implementato.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.