Windows 10 "spia" gli utilizzatori?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteTrafugato il dossier sulle violazioni della privacy
  • SuccessivoPost e messaggi anonimi anche su Facebook
Windows 10 "spia" gli utilizzatori?

La Casa di Redmond ha recentemente presentato il sistema operativo Windows 10 in versione Technical Preview per la valutazione, chi volesse testare questo rilascio potrà farlo attraverso il programma Windows Insider che permetterà di scaricare una ISO per le architetture a 32 e 64 bit.

Tale programma starebbe però suscitando delle polemiche, l'anteprima della piattaforma sembrerebbe infatti contenere una tecnolgia, denominata Asimov come il grande scrittore di fantascienza, in grado di effettuare il tracciamento delle attività dell'utenza.

Continua dopo la pubblicità...

Parliamo di un sistema telemetrico che, secondo le ipotesi circolanti, dovrebbe trasmettere ai server di Microsoft varie informazioni riguardanti le applicazioni installate e utilizzate, i dispositivi e le periferiche in connessione con il computer e i dati personali degli utenti.

Asimov non sarebbe un programma spia (keylogger) nascosto in Windows 10, infatti ad esso si farebbe riferimento già nella licenza d'uso del sistema operativo dove Big M parlerebbe della possibilità di "...collezionare i caratteri digitati e usarli per scopi come il miglioramento delle funzionalità..." .

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.