Windows 10: stessi requisiti di Windows 8

Windows 10: stessi requisiti di Windows 8

Doppia buona notizia per chi, possedendo un'installazione di Windows 8, desidera passare a Windows 10; tali utenti non dovranno spendere nulla per l'aggiornamento (rilasciato gratutamente), inoltre, i requisiti di sistema per le due piattaforme sarebbero i medesimi.

La conferma di quest'ultima caratteristica della nuova piattaforma sarebbe stata data da uno dei responsabili della comunicazione per la Casa di Redmond, Frank Shaw, il quale avrebbe inoltre sottolineato che Windows 10 presenterebbe una richiesta di risorse pari a quella di Windows 8 garantendo prestazioni migliori.

Continua dopo la pubblicità...

In tal modo Shaw avrebbe voluto rispondere a chi, in particolare tramite i social network, sconsigliava di acquistare Windows 8 in attesa di scoprire quali sarebbero state le caratteristiche di un Windows 10 del quale, fino a poche ore fa, non si conosceva neanche il nome corretto.

Sostanzialmente, per installare Windows 10 saranno sufficienti: un processore da almeno 1 GHz, con supporto per PAE, NX e SSE2, 1 Gb di RAM più 16 Gb di spazio libero per le architetture a 32 Bit e 2 Gb di RAM più 20 Gb di spazio libero per quelle a 64 bit, una scheda video con supporto per le Microsoft DirectX 9 con driver WDDM.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.