Windows 365: cos'è e quanto costa

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAmazon permette di monetizzare i resi e l'invenduto
  • SuccessivoPegasus: il Garante chiede chiarimenti a NSO Group
Windows 365: cos'è e quanto costa

Windows 365, piattaforma che permette di accedere ad una versione Cloud based di Windows 10 (e presto anche di Windows 11) tramite un'istanza virtualizzata del sistema operativo, è ora disponibile anche per l'utenza italiana. Tale servizio è utilizzabile indipendentemente dal terminale di riferimento tramite una formula in abbonamento.

Windows 365 viene fornito in modalità WaaS (Windows-as-a-Service), un'evoluzione del PaaS (Platform-as-a-Service) che richiede agli utenti unicamente di attivare una sottoscrizione, autenticarsi e scegliere le caratteristiche della propria configurazione. Per il resto sarà la Casa di Redmond ad occuparsi di tutti gli aspetti relativi alla sicurezza e agli aggiornamenti.

La piattaforma basa il suo funzionamento su Microsoft Azure ed è compatibile con i dispositivi equipaggiati con Windows, macOS, Android e iOS, per il momento il supporto per le distribuzioni Linux sarebbe invece ancora in fase di implementazione. Ad oggi il target di riferimento è quello delle aziende ma in futuro potrebbe essere disponibile un'edizione consumer.

Gli utenti interessati possono scegliere tra Windows 365 Business, per le imprese con meno di 300 dipendenti, e Windows 365 Enterprise, per le realtà con più di 300 collaboratori. Tra le funzionalità comprese soltanto nella seconda offerta troviamo per esempio la possibilità di connettersi con configurazioni on-premises nonché il supporto all'image managment e all'endpoint management.

Continua dopo la pubblicità...

In entrambi i casi è possibile scegliere tra tre tagli: "Basic", con 2 vCPU, 4 GB di RAM e 128 GB di storage, "Standard", 2 vCPU, 8 GB di RAM e 128 GB di storage, e "Premium", 4 vCPU, 8 GB di RAM e 128 GB di storage. A seconda della configurazione scelta si potrebbero pagare tra i 18.20 ai 147.50 euro al mese per utente, è comunque possibile testare il servizio tramite una prova gratuita di 60 giorni.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.