X inizia il roll-out di Grok AI in Europa

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
X inizia il roll-out di Grok AI in Europa © Depositphotos

Grok AI, il chatbot basato sull'Intelligenza Artificiale Generativa di X, arriva anche in Europa. Il roll-out è appena cominciato ed è stato confermato nelle scorse ore dallo stesso social network di proprietà di Elon Musk, per raggiungere questo risultato sono stati necessari degli accordi specifici con l'Unione Europea a i suoi regolatori.

In fase iniziale vi saranno però delle limitazioni per quanto riguarda le funzionalità disponibili. Nella sua versione completa Grok AI permette ad esempio di creare dei riepiloghi delle notizie di attualità, nel Vecchio Continente ciò non sarà possibile da subito in quanto (per cautela) si è preferito attendere la conclusione delle Elezioni Europee.

Le ragioni di questa scelta sono facilmente intuibili. X infatti viene considerato il social network di riferimento per la diffusione di notizie, non di rado però queste vengono condivise da fonti inaffidabili e Grok AI non è ancora così avanzato da effettuare procedure di fact checking così precise da distinguere ciò che è vero da ciò che non lo è o è stato alterato per fini di propaganda.

Dal punto di vista commerciale il lancio del chatbot nel mercato europeo potrebbe rappresentare una nuova opportunità di monetizzazione. Tale piattaforma è disponibile infatti per gli utenti che hanno sottoscritto la formula X Premium+ anche se per il momento non sembrerebbe che le nuove funzionalità abbiano incentivato gli abbonamenti.

Attualmente Grok AI cerca di trovare spazio in un settore che appare già molto ricco di alternative già molto popolari. Appena qualche giorno fa, durante l'evento Spring Update, OpenAI ha annunciato il nuovo modello generativo GPT-4o, mentre nel corso del Google I/O 2024 Mountain View ha annunciato i nuovi LLM della famiglia Gemini.

Claudio Garau

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti