X nasconde i "Mi piace"

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentemacOS 15 Sequoia: arriva il mirroring dell'iPhone
  • SuccessivoOutlook: da settembre le password non bastano più
X nasconde i "Mi piace" © Depositphotos

I responsabili di X hanno deciso di modificare il modo in cui vengono visualizzati i Like degli utenti semplicemente nascondendoli di default. Il roll-out di questo aggiornamento sarebbe già iniziato e si tratta in sostanza di una feature già presente su X Premium, la formula in abbonamento che consente di accedere alle funzionalità addizionali del social network.

Stando a quanto affermato dai portavoce della piattaforma di proprietà di Elon Musk, quella di nascondere i "Mi piace" si sarebbe rivelata una misura necessaria per tutelare l'immagine pubblica degli iscritti. Alcuni utenti tenderebbero infatti a non esprimere il proprio apprezzamento per un contenuto quando quest'ultimo è particolarmente controverso.

Come sottolineato dallo stesso Musk in un suo recente tweet, le persone dovrebbero sentirsi libere di mettere un Like ai post di proprio gradimento senza essere attaccate per questo motivo. Del resto lo stesso supermiliardario sudafricano è stato spesso al centro di polemiche per affermazioni divisive e non sempre "politicamente corrette".

Per quanto riguarda la user experience su X, il cambiamento causerà l'eliminazione della scheda "Mi piace" dai profili degli utenti, i like in sostanza diventeranno "privati". Questi ultimi avranno comunque la possibilità di visualizzare che ha espresso un Like alle loro condivisioni mentre non potranno sapere che ha fatto lo stesso per i post di qualche altro utente.

Il conteggio dei "Mi piace" rimarrà visibile così come quello delle risposte. Potrebbe trattarsi di un primo passo verso l'eliminazione completa dei Like che Musk, insieme ai repost, ha sempre considerato irrilevanti per il successo della piattaforma. Altri servizi, come YouTube, hanno invece deciso di nascondere i "Dislike" che però su X non sono disponibili.

Claudio Garau

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti