Yahoo! vuole far sua Hulu

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteVinton Cerf al lavoro per un Web interplanetario
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Yahoo! vuole far sua Hulu

Sembrerebbe che il gruppo capitanato da Marissa Mayer abbia rinunciato all'acquisto di DailyMotion, per questa operazione Sunnyvale aveva messo sul piatto circa 200 milioni di dollari ma il governo francese si sarebbe opposto ad un eventuale controllo dagli USA del proprio gioiello nazionale.

Yahoo! non avrebbe però intenzione di rinunciare a espandere il proprio business nel settore dello streaming video, per cui le mire del colosso californiano si sarebbero spostate ora su Hulu che, avendo sede negli Stati Uniti, non dovrebbe dar luogo a "incidenti diplomatici" in caso di cessione.

Hulu potrebbe essere una buona base di partenza per creare un soggetto concorrente a YouTube, si tratta inoltre di una piattaforma meno consacrata all'auto-produzione che presenta contenuti di varie emittenti tra cui quelli forniti da dalla Fox e dalla NBC.

Portare Hulu in famiglia potrebbe però rivelarsi molto costoso per Yahoo!, per fare un esempio basti pensare che il servizio avrebbe incassato ben 695 milioni di dollari nel corso dello scorso anno, cioè ben 275 milioni di dollari in più rispetto ai 12 mesi precedenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.