YouTube cancella le raccolte

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSpunta un motore di ricerca sulle App di Facebook
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
YouTube cancella le raccolte

I responsabili di Mountain View avrebbero deciso di sospendere la funzionalità denominata "Raccolte" fino ad ora disponibile sulla piattaforma per il video streaming YouTube; tale feature dovrebbe divenire inaccessibile a partire dal 20 maggio, gli utilizzatori andranno così a perdere un interessante strumento per l'organizzazione dei contenuti.

Le "Raccolte" sono una soluzione largamente adottata dai frequantatori del noto portale iscritti a più canali, potendo creare delle categorie personalizzate questi ultimi avevano anche la possibilità di accedere più velocemente ai filmati desiderati, sfruttando una disposizione razionale basata sulle abitudini di visulizzazione.

Continua dopo la pubblicità...

Data l'utilità della "Raccolte", e in mancanza di una motivazione ufficiale, non risulta chiaro il motivo per il quale Big G abbia deciso di dismetterle; volendo proporre un'ipotesi è comunque probabile che esse abbiano riscosso un successo inferiore alle aspettative, risultando sottoutilizzate e non giustificando l'impegno tecnico per il loro mantenitmento.

Il messaggio di Google nel quale viene annunciata la dismissione si limita a comunicare che i gestori del servizio avranno la possibilità di proporre nuovi strumenti per migliorare l'esperienza di chi sottoscrive i canali; Larry Page e soci si sono sempre dimostrati abbastanza decisi nella rimozione di quelli che vengono ritenuti dei "rami secchi".

A riprova di quanto detto vi sarebbe anche un'altra iniziativa da parte della stessa azienda e a carico di un proprio servizio, il social network Google+ andrà infatti a perdere la funzionalità che permetteva la definizione di "Cerchie condivise"; in realtà tale feature sarebbe stata già rimossa, ma mancherebbe la conferma ufficiale dell'eliminazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.