YouTube pensa alla sicurezza dei minori

YouTube pensa alla sicurezza dei minori

Gli sviluppatori di YouTube hanno introdotto una nuova feature dedicata ai contenuti che potrebbero essere considerati a rischio se visualizzati da un pubblico di minorenni; l'opzione prende il nome di Safety Mode e dovrebbe permettere di tenere i più piccoli lontani da filmati non adatti a loro.

Tramite la nuova funzionalità un video sospetto non verrà rimosso dal servizio, non sarà però disponibile una sua anteprima e non verrà proposto tra i filmati correlati o all'interno delle playlist; l'opzione potrà essere attivata o disattivata in qualsiasi momento.

Tra i video che potranno essere controllati tramite il Safety Mode vi sono in particolare i filmati contenenti scene violente (risse, litigi, immagini di guerra) e in generale tutti gli upload che potrebbero presentare contenuti ritenuti offensivi o non sicuri per i minori.

Il Safety Mode dovrebbe incrementare la sua efficacia anche grazie ai contributi degli utilizzatori, questi ultimi potranno infatti segnalare in ogni momento dei video da includere alla lista di quelli che potranno essere messi sotto controllo.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.