Zuckerberg crede in WhatsApp: connetterà 3 miliardi di persone

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Zuckerberg crede in WhatsApp: connetterà 3 miliardi di persone

Quando Menlo Park decise di acquistare WhatsApp, in molti credettero che l'applicazione Facebook Messenger sarebbe stata abbandonata in favore della prima; ciò invece non è avvenuto, e forse la nota soluzione per la messaggistica pagata ben 19 miliardi di dollari servirà per altri progetti.

Recentemente intervenuto nel corso di una manifestazione organizzata da America Movil SAB a Città del Messico, Mark Zuckerberg avrebbe affermato di essere disposto ad investire qualsiasi cifra al fine di garantire una connessione ad Internet a tutti gli abitanti della Terra.

Tale iniziativa potrebbe essere incentrata proprio su WhatsApp, già utilizzata da ben 600 milioni di persone essa potrebbe raccogliere da sola un'utenza pari a ben 3 miliadi di unità, una partecipazione garantita dalla grande domanda di accesso alla Rete proveniente dai paesi in via di sviluppo.

A dire il vero, le decisioni del fondatore non sarebbero condivise in modo unanime da tutti i componenti del board del Sito in Blue, alcuni dirigenti si starebbero infatti chiedendo se i fondi disponibili possano rivelarsi sufficienti per portare a termine un progetto di queste dimensioni.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti