Bitcoin: per la BCE diventerà irrilevante

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Bitcoin: per la BCE diventerà irrilevante

Secondo gli analisti della BCE (Banca Centrale Europea), bitcoin potrebbe diventare presto un asset irrilevante. Tale previsione sarebbe stata formulata anche alla luce dell'enorme calo di valore registrato dalla criptovaluta nel corso degli ultimi 12 mesi: da quasi 70 mila dollari a poco più (o a seconda giorni poco meno) di 16 mila dollari per unità.

Tra i maggiori sostenitori di questa ipotesi vi sarebbero Ulrich Bindseil e Juergen Schaaf, rispettivamente responsabile e advisor del team che si occupa dell'infrastruttura di mercato e dei pagamenti per l'instituto. In una loro recente pubblicazione avrebbero infatti affermato che ormai bitcoin avrebbe fallito sia come moneta che come opportunità di investimento.

Più recentemente il valore della più famosa tra le criptovalute si sarebbe assestato, tanto che il fallimento dell'exchange FTX (uno dei più importanti al mondo) non avrebbe influito particolarmente sulla sua quotazione. Per la BCE si tratterebbe però di un momento di pausa prima di ulteriori scossoni che la renderanno sempre meno rilevante.

Bindseil e Schaaf avrebbero sottolineato inoltre che al lato pratico bitcoin si sarebbe dimostrato una soluzione troppo lenta, macchinosa e complessa per effettuare pagamenti in sostituzione delle valute tradizionali. Nello stesso modo la sua incapacità di generare dividendi, flussi di cassa, benefici per la società e attività produttive ne sconsiglierebbero l'utilizzo per gli investimenti.

In sostanza, per la BCE bitcoin sarebbe essenzialmente un asset speculativo, nulla di più. Dello stesso parere Ignazio Visco, governatore della Banca d'Italia, a parere del quale bitcoin non avrebbe alcun valore intrinseco, tentare di investire su di esso sarebbe come scommettere al casinò ma senza nemmeno le regole a cui devono sottostare le case da gioco.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti