College chiuso causa ransomware

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePlay Store e App Store: 1.5 milioni di applicazioni non aggiornate
  • SuccessivoElon Musk sospende l'acquisizione di Twitter
College chiuso causa ransomware

La vicenda che ha coinvolto il Lincoln College dimostra quanto i ransomware rappresentino un pericolo non soltato per la infrastrutture tecniche delle organizzazioni ma anche per la loro sopravvivenza, parliamo infatti di un istituto scolastico dell'Illinois che prima della sua chiusura a causa di un attacco vantava ben 157 anni di storia.

L'azione malevola risale allo scorso 19 dicembre, quando un ransomware è riuscito a bloccare diversi sistemi informatici del college tra cui alcune piattaforme vitali per il suo funzionamento come per esempio quella che permetteva l'iscrizione di nuovi studenti e la raccolta di fondi. Sostanzialmente le due modalità con cui venivano generati la maggior parte degli introiti.

Nonstante il pagamento di un riscatto per la ricezione della chiave di decrittazione delle informazioni cifrate, per l'istituto sarebbe risultato impossibile gestire i dati relativi alle domande di ammissione, nello stesso modo si sarebbero manifestate delle difficoltà insuperabili per quanto riguarda le operazioni di archiviazione dei documenti e di registrazione dei fondi ricevuti.

Il ripristino dei sistemi colpiti sarebbe avvenuto soltanto nel marzo del 2022, quindi troppo tardi considerando che l'anno scolastico sarebbe dovuto iniziare nell'autunno dello scorso anno. Per risolvere la situazione il college avrebbe dovuto ricevere una donazione che gli permettesse di ripartire da zero, o fondersi con un altro istituto, ma ciò non è avvenuto.

Il 13 maggio 2022 è stato quindi chiuso un college che, come sottolineato dai suoi responsabili, in oltre un secolo e mezzo di storia era riuscito a sopravvivere ad eventi catastrofici come un incendio del 1912, l'epidemia di Spagnola del 1918, la Grande Depressione del 1929, la Seconda Guerra Mondiale, la crisi finanziaria del 2008 e la pandemia degli ulltimi due anni.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti