Play Store e App Store: 1.5 milioni di applicazioni non aggiornate

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Play Store e App Store: 1.5 milioni di applicazioni non aggiornate

Secondo una recente rilevazione svolta dai ricercatori di Pixalate, attualmente i cataloghi del Google Play Store e dell'Apple App Store conterrebbero oltre 1.5 milioni di applicazioni lasciate al proprio destino degli sviluppatori, queste ultime continuerebbero ad essere disponibili ma di fatto non riceverebbero più alcun supporto o aggiornamento.

I dati raccolti si riferiscono al primo trimestre dell'anno corrente, per la precisione il marketplace di Mountain View presenterebbe 869 mila titoli abbandonati in modo plausibilmente definitivo dalle proprie software house, mentre per quanto riguarda la piattaforma della Casa di Cupertino si parlerebbe di non meno di 650 mila applicazioni.

Considerando che nel complesso i due store conterebbero circa 5 milioni di applicazioni, quelle che continuano ad essere disponibili per "pura inerzia" sarebbero circa il 30%. Il loro numero sarebbe inoltre superiore rispetto a quello dei titoli che hanno ricevuto degli aggiornamenti tra l'ultimo trimestre dello scorso anno e il primo del 2022 (1.3 milioni di unità).

A rendere ancora più preoccupante questo fenomeno sarebbe il fatto che circa 1/5 di queste applicazioni (314 mila) non avrebbero ricevuto neanche un aggiornamento nel corso degli ultimi 5 anni. il 58% di queste ultime (184 mila) rimarrebbero pubblicate nell'App Store, mentre il restante 42% (130 mila) sarebbero reperibili sul Play Store.

La mancanza di aggiornamenti potrebbe comportare problemidi sicurezza

Nel corso degli anni Google e Apple hanno effettuato importanti investimenti per rendere ancora più sicuri i propri ecosistemi, nonostante ciò rimangono le criticità connesse ai comportamenti dei partner. è infatti logico pensare che dover gestire un numero così elevato di applicazioni non più aggiornate rappresenti un rischio per gli utenti.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti