Firefox Monitor anche in Italia

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Firefox Monitor anche in Italia

Firefox Monitor, il servizio creato dalla Fondazione Mozilla che consente di scoprire se le proprie credenziali sono state sottratte in seguito ad una violazione informatica, è ora disponibile anche in Italiano oltre che in altre 25 lingue aggiunte dagli sviluppatori in seguito all'ottima accoglienza ottenuta da parte degli utilizzatori.

Tecnicamente Firefox Monitor basa il suo funzionamento sull'archivio messo a disposizione dalla piattaforma chiamata "Have I Been Pwned", i titolari di quest'ultima gestiscono un database nel quale vengono registrate le password che vengono pubblicate su Internet dopo che il sito Web di un'azienda viene attaccato con successo.

Lo strumento di Mozilla è così in grado di fornire dei report dettagliati anche nel caso in cui si verifichino nuovi episodi di "data breach", insieme alle segnalazioni saranno inviati anche dei consigli su come incrementare il grado di sicurezza della propria navigazione, soprattutto per quanto riguarda gli account attivati su servizi di terze parti.

Per effettuare una verifica, e ottenere un rapporto da Firefox Monitor, basterà effettuare una ricerca basata sull'indirizzo di posta elettronica utilizzato per le procedure di autenticazione. Il form per l'invio della query viene integrato direttamente nel browser Web, in questo modo non sarà necessario recarsi sull'interfaccia di "Have I Been Pwned".

Nel caso in cui si stia navigando su un sito Web che è stato violato nel corso degli ultimi 12 mesi il servizio provvederà a segnalarlo tramite un'apposita icona, visualizzabile sulla barra degli indirizzi, rappresentata da una lente d'ingrandimento contenuta in un esagono. E' possibile bloccare le segnalazioni per siti Web specifici nel caso non si voglia più riceverle.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti