TikTok testa il pulsante "Non mi piace"

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook ed elezioni, le richieste del Garante Privacy
  • SuccessivoMeta taglia i costi e forse anche i dipendenti
 TikTok testa il pulsante "Non mi piace"

Gli sviluppatori del social network TikTok, proprietà della cinese ByteDance, starebbero eseguendo una nuova sperimentazione dedicata all'introduzione del pulsante "Non mi piace" per i commenti sulle condivisioni, una funzionalità che dovrebbe essere molto simile a quelle già disponibili in altre piattaforme come per esempio Twitter, YouTube e Reddit.

A livello di interfaccia utente questa novità dovrebbe concretizzarsi grazie ad un pulsante caratterizzato da un icona con il pollice verso posizionata di fianco a quella a forma di cuore che permette di esprimere il "Mi piace". Ovviamente, i "Non mi piace" potranno essere annullati in qualsiasi momento come accade per le opinioni positive.

L'idea di implementare questa opzione e di testarla sarebbe nata in seguito ad un gran numero di feedback nei quali venivano segnalato il diffondersi di commenti privi di senso, irrilevanti o comunque inappropriati rispetto ai contenuti pubblicati. Non sempre si tratterebbe di hate speech, che in parte TikTok riesce a filtrare, non di rado infatti TikTok diventerebbe teatro di spam.

A questo punto rimane da capire se i "Non mi piace" serviranno anche come meccanismo di segnalazione al servizio, indicando per esempio i commenti che per il loro tenore dovrebbero essere oscurati. Su questo aspetto non si hanno però delle conferme ufficiali mentre è ormai quasi certo che l'intenzione sia quella di rendere presto tale feature disponibile per tutti.

Il numero dei "Non mi piace" ricevuti da uno specifico contributo non sarà visibile agli altri utenti, un po' come accade da qualche tempo per i commenti ai video pubblicati su YouTube, questo per evitare che tale strumento possa essere utilizzato per attacchi mirati contro gli utenti che hanno postato dei commenti sgraditi senza volontà di offendere o diffondere spam.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti