WhatsApp: arrivano le Community

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNetflix: "Base con pubblicità" anche in Italia
  • SuccessivoTIM: costi per 40 mila euro per il down di WhatsApp
WhatsApp: arrivano le Community

L'applicazione per la messaggistica istantanea WhatsApp, proprietà di Meta, si arricchisce di una nuova funzionalità permettendo agli utenti di creare le proprie Community, si tratta di una novità particolarmente attesa dagli utilizzatori del servizio che però gli sviluppatori hanno deciso di testare per oltre un anno prima del rilascio definitivo.

Le Community di WhatsApp sono sostanzialmente dei gruppi che funzionano però in modo abbastanza diverso da quelli presenti in altre piattaforme, come per esempio Facebook. I portavoce del progetto le hanno presentate come una nuova modalità di connettersi con altre persone che condividono gli stessi interessi e hanno voglia di comunicare.

Per la precisione le Community possono essere descritte come dei macrogruppo destinati a raccogliere dei gruppi più piccoli. Ad una Community possono fare riferimento, ad esempio, i residenti nel medesimo palazzo o coloro che frequentano il medesimo locale. Partendo da una Community ci si potrà poi spostare rapidamente tra i gruppi che la compongono.

Nel caso delle Community avranno un ruolo centrale gli amministratori che potranno sfruttare questa feature per inviare le proprie notifiche ad una platea di utenti più vasta o soltanto a determinati gruppi. Ciò sarà possibile proteggendo la privacy degli utenti inviando le varie informazioni soltanto ai componenti effettivamente interessati.

Per il momento non è dato sapere quando questa novità arriverà anche nel nostro Paese tramite un apposito aggiornamento delle versioni per Android e iOS, con tutta probabilità i responsabili di WhatsApp opteranno per una distribuzione graduale mercato per mercato in modo da correggere più tempestivamente eventuali malfunzionamenti.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti