WhatsApp: tutte gli emoji che volete

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAirbnb: cedolare secca anche sugli affitti brevi
  • SuccessivoTikTok: no dal Garante alla pubblicità personalizzata
WhatsApp: tutte gli emoji che volete

Fino ad ora l'applicazione per la messaggistica istantanea WhatsApp, proprietà di Meta, ha permesso di commentare i messaggi utilizzando un massimo di 6 emoji, tale limite è stato però rimosso, la scelta da parte degli utenti è diventata virtualmente infinita e si potranno sfruttare tutti gli emoji che si desiderano per rendere i propri contenuti ancora più espressivi.

Come annunciato da Mark Zuckerberg nelle scorse ore attraverso un contributo apposito sul suo profilo Facebook, questa novità è pronta per la distribuzione al grande pubblico, il rollout è già cominciato e nel giro di poco tempo tutti gli utenti dovrebbero ricevere l'aggiornamento necessario sia sui dispositivi Android che su quelli basati su iOS.

Gli sviluppatori della piattaforma vengono così incontro ai numerosi utenti che fino ad ora avevano richiesto di poter utilizzare un maggior numero di emoji nel corso delle loro conversazioni testuali, come al solito però il team di WhatsApp ha deciso di prendersi il proprio tempo e l'implementazione di questa caratteristica è arrivata solo adesso.

Reaction più espressive grazie alle nuove emoji

Il migliorato supporto agli emoji riguarda soprattutto le reaction, in sostanza gli utilizzatori potranno accedere ad un tastierino in cui sono presenti tutti gli emoji disponibili e selezionare quella che più si adatta a commentare il messaggio ricevuto. Nel suo post a riguardo Zuckerberg mostra per esempio gli emoji che è intenzionato ad utilizzare più spesso.

Il limite iniziale dei 6 emoji era stato inserito in WhatsApp per riprodurre un'impostazione che era già presente in Facebook, ci si aspettavano delle novità per il 17 luglio (la giornata mondiale degli emoji) ma i responsabili del servizio hanno deciso chiaramente di giocare d'anticipo. Per il momento si attende di capire se l'aggiornamento riguarderà da subito anche WhatsApp Web e la release Desktop dell'App.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti