300 milioni di utenti per DropBox

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
300 milioni di utenti per DropBox

DopBox, la nota piattaforma per lo storage e la condivisione multi-dispositivo basata sul cloud computing, avrebbe recentemente superato quota 300 milioni di utenti; un risultato particolarmente importante per un'azienda che dal 2009 in poi sarebbe riuscita a centuplicare i suoi iscitti.

Il servizio avrebbe visto crescere la propria utenza di ben 25 milioni di unità soltanto nel corso delle ultime 6 settimane, mentre l'incremento registrato nell'ultimo semestre sarebbe stato pari a 100 milioni di iscritti, cioè un numero pari a quello degli utenti raccolti tra il 2009 e il 2012.

La crescita di DropBox sarebbe avvenuta nonostante una concorrenza spietata da parte di vere e proprie multinazionali del Web come per esempio Mountain View (con il suo GDrive), la Casa di Redmond (con OneDrive, ex "SkyDrive") per non parlare delle offerte per il Cloud di Amazon e Cupertino

Secondo quanto dichiarato da Drew Houston, attuale CEO del gruppo, DropBox starebbe studiando delle idee finalizzate a rendere il proprio servizio ancora più conveniente, al momento però sarebbe stata smentita ogni ipotesi di abbassamento dei prezzi.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti