Apple sospende la creazione degli occhiali AR?

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Apple sospende la creazione degli occhiali AR?

Esiste un prodotto che le grandi aziende dell'High Tech cercano di lanciare da tempo senza particolare successo. Si tratta degli occhiali con lenti per la Realtà Aumentata, un dispositivo realizzato in primis da Mountain View (si ricordi il progetto Google Lens) e poi da altre compagnie come per esempio Facebook che ha avviato un'apposita collaborazione con Ray-Ban.

Ad investire sulla stessa idea sarebbe stata anche la Casa di Cupertino i cui ingegneri avrebbero cominciato da tempo a studiare la possibilità di creare degli smart-glasses abbastanza ergonomici da essere utilizzati nella vita di tutti i giorni. Quindi leggeri per chi li deve indossare e sufficientemente gradevoli dal punto di vista estetico.

Qualcosa però potrebbe essere andato storto perché, stando alle indiscrezioni recentemente circolate in Rete, il progetto sarebbe stato temporaneamente accantonato. Forse i vertici di Apple hanno ritenuto più opportuno concentrarsi sulla realizzazione del visore AR e VR che Tim Cook e soci potrebbero lanciare nel secondo trimestre del 2023 o poco prima.

Alla base di questa sospensione vi sarebbe anche un disaccordo tra i progettisti. Alcuni infatti vorrebbero che gli occhiali interagissero con un hub esterno, questo per garantire agli utilizzatori delle prestazioni molto elevate, altri sarebbero invece convinti che la soluzione migliore potrebbe essere quella di un device senza dipendenze, anche se meno performante.

In passato si era parlato anche della possibilità che Apple realizzasse delle lenti a contatto con supporto per la Realtà Aumentata, queste ultime sarebbero già in fase di studio ma in ogni caso non dovrebbero essere pronte prima del 2030 o addirittura del 2040. Per quanto riguarda invece gli occhiali, le previsioni parlano del 2025 come possibile anno di lancio.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti