Attribuzione multi-touch: un mercato da oltre 800 milioni di dollari

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Attribuzione multi-touch: un mercato da oltre 800 milioni di dollari

L'attribuzione multi-touch è una tecnica di marketing mirata a massimizzare le vendite prendendo in considerazione tutte le fasi che compongono il percorso di un consumatore, stando a quanto riportato di recente dai ricercatori di MarketsandMarkets essa dovrebbe riuscire a generare un giro d'affari pari a 816 milioni di dollari nel corso del 2019.

Se la tendenza attuale dovesse mantenersi immutata, con un +14.9% su base annua, entro il 2023 si dovrebbe registrare un incremento fino ad 1.6 miliardi di dollari. Dato che attualmente sarebbero le PMI ad addottare meno frequentemente questa soluzione, ci si aspetta che saranno proprio queste ultime a fornire il maggior contributo alla crescita.

La partecipazione più estesa da parte delle aziende strutturate non sarebbe dovuto soltanto alla maggiore disponibilità di capitali per gli investimenti in analisi di mercato, le grandi compagnie hanno infatti una quantità maggiore di dati da elaborare e questo rende molto più semplice improntare strategie commerciali basate sui risultati dell'attribuzione multi-touch.

A tal proposito è interessante notare come anche le Big Company si starebbero dimostrando meno disposte a sfruttare infrastrutture Cloud per implementare questa tipologia di modello. Verrebbero invece privilegiate le soluzioni locali, in house, a causa dei rischi connessi alla manipolazione dei dati e ad una loro eventuale diffusione.

Ad oggi la maggior parte degli investimenti in attribuzione multi-touch verrebbero effettuati nel Nord America, soprattutto negli Stati Uniti, seguirebbero il Vecchio Continente e l'Asia. Nonostante la rapida crescita del mercato orientale è comunque prevedibile che la situazione sia destinata a rimanere immutata per il prossimo quinquennio.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti