BSI: la Rete non è sicura

BSI: la Rete non è sicura

Secondo una recente ricerca effettuata dal BSI (Office for Information Security) della Germania, la Rete Internet sarebbe esposta a innumerevoli rischi a causa di condizioni di sicurezza, definite senza mezzi termini come catastrofiche, che non riguardano soltanto il paese teutonico. Secondo Hartmut Isselhorst, responsabile della BSI, il rischio di attacco riguarda tutti.

Prendendo in considerazione soltanto il territorio tedesco, si scopre grazie ai dati presentati che addirittura il 90% degli utenti non ricorre ad alcun programma antivirus per proteggere il proprio sistema, il 45% non utilizza un firewall ma la percentuale scende solo perché sistemi come Windows Xp e Vista mettono a disposizione un firewall integrato.

Continua dopo la pubblicità...

La scarsa diffusione di soluzioni per la sicurezza espone a pericoli continui e facilita la creazione di un senso di insicurezza che danneggia la Rete anche a livello economico: un utente su due non accede a servizi di commercio elettronico per la paura di esporsi ad eventuali truffe telematiche.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.