Bugs in Opera e DirectX

Bugs in Opera e DirectX

E' stata come al solito la Secunia ad individuare alcune importanti vulnerabilità nella sicurezza del browser Opera e delle librerie Microsoft DirectX per l'accellerazione grafica tridimensionale. Entrambi i software conterrebbero falle attraverso le quali sarebbe possibile eseguire codice dannoso.

Per Opera la vulnerabilità è stata rilevata nella gestione degli headers BitTorrent, un malintenzionato potrebbe infatti creare appositamente degli headers per generare exploit attraverso i quali eseguire codici pericolosi nel Pc client che dovesse rimanerne vittima. Si consiglia un aggiornamento alla versione 9.22.

Per quanto riguarda le DirectX, ci sarebbe invece un problema nella gestione delle immagini di tipo Targa RLE; anche in questo caso un parsing errato potrebbe portare alla generazione di exploit. Non sarebbero affette dal bug le distribuzioni successive all'ottobre 2006.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.