Candy Crush Saga porta King in Borsa

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFu legale il sequestro di Megaupload
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Candy Crush Saga è ormai diventato uno dei più grandi successi di sempre nel settore dei social games; giocabile sia su Facebook che tramite dispositivi mobili, il titolo continua a macinare soldi e a raccogliere utenza, quindi, perché non ipotizzare una quotazione in Borsa?

E' il progetto che starebbero valutando i vertici della King Digital Entertainment, azienda britannica che i cui consulenti sarebbero già al lavoro per preparare una IPO (Initial Public Offering), cioè un'offerta iniziale d'acquisto per i titoli azionari del gruppo.

L'iter per lo sbarco a Wall Street sarebbe stato già avviato e King avrebbe presentato di recente la necessaria richiesta alla SEC (Securities and Exchange Commission) per la quotazione delle proprie azioni nei listini della Stock Exchange di New York.

La King è stata fondata a Londra nel 2003, oltre che della sua opera più famosa (Candy Crush Saga) gli sviluppatori dell'azienda sono stati autori anche di alcuni videogiochi meno noti come "Farm Heroes Saga" e "Pet Rescue Saga"; come capitalizzazione iniziale si ipotizzano i 500 milioni di dollari.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.