Chrome 90: produttività, sicurezza e performance

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAmazon: l'e-commerce favorisce anche i negozi fisici
  • SuccessivoGoogle: 120 giorni prima della Disclosure di una vulnerabilità 0-day
Chrome 90: produttività, sicurezza e performance

Tra le numerose novità di Chrome 90, nuova versione del browser Web di Mountain View, troviamo anche alcune feature appositamente dedicate a chi utilizza l'applicazione per scopi lavorativi. A ciò si aggiunge l'introduzione di HTTPS come protocollo di default, impostazione che determinerà il redirect automatico delle URL digitate verso le connessioni sicure.

Da segnalare innanzitutto una migliore implementazione del lettore PDF predefinito di Chrome, applicazione che ora supporta anche una modalità "Presentazione2 con cui nascondere le schede e fornire quanto più spazio possibile ai contenuti. Supportata anche la possibilità di visualizzare due pagine insieme e di consultare le proprietà di un documento.

Sempre per quanto riguarda la produttività delle sessioni di navigazione, il browser permette ora di assegnare dei nomi personalizzati alle schede aperte. L'utente avrà quindi l'opportunità di scegliere i nomi che permettono di reperire e riconosce più rapidamente una risorsa e di utilizzare la combinazione di tasti [Alt]+[Tab] per passare da una finestra all'altra a seconda dell'ordine di apertura.

Per quanto riguarda le performance, l'applicazione presenta ora un sistema in grado di mandare in stand-by le schede inutilizzate in modo da determinare una riduzione dei consumi e concentrare più risorse sulle schede attive, gli effetti di tali interventi dovrebbero essere ancora più evidenti in futuro quando lo stesso meccanismo verrà introdotto anche per i gruppi di schede.

Continua dopo la pubblicità...

Molto interessante infine lo strumento link to highlight che consente di condividere un collegamento ad una porzione di testo selezionata, in sostanza il mittente potrà evidenziare con il mouse uno snippet e generare un link da inviare al destinatario che, una volta effettuato il click, avrà immediatamente a disposizione il contenuto a lui segnalato.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.