Consob blocca Binance in Italia

Consob blocca Binance in Italia

"Consob warns savers that the companies of the "Binance Group" are not authorized to provide investment services and activities in Italy", con a dichiarazione dal quale è stato ripreso questo estratto la Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) ha confermato di fatto che l'exchange Binance non è una società autorizzata ad erogare servizi finanziari nel nostro Paese.

Tale decisione riguarda anche le attività di investimento fruibili tramite il sito Web Binance.com le cui sezioni chiamate "Stock Token" e "Derivatives", entrambe dedicate ad asset ricollegabili alle cryptovalute, erano state fornite anche in Italiano. Più in generale i risparmiatori sono invitati a verificare sempre che i soggetti a cui desiderano affidare i propri capitali siano autorizzati dall'Authority.

Per quanto riguarda il Vecchio Continente, Binance risulta già sconsigliata nel Regno Unito, dove Barclays non permette più i trasferimenti di denaro verso la nota piattaforma di scambio, mentre a livello internazionale sarebbe in atto un'indagine del Dipartimento di Giustizia finalizzata a chiarire eventuali attività di evasione e riciclaggio.

Consob ricorda che una scarsa attenzione nello svolgere operazioni legate ai crypto-asset potrebbero determinare la perdita completa dei propri investimenti, la cautela dovrebbe essere poi massima quando ci si trova a firmare contratti dei quali non si comprendono pienamente le clausole e non si hanno gli elementi utili a capire se il partner scelto è affidabile.

Continua dopo la pubblicità...

A tal proposito proprio Binance sarebbe finita sotto la lente d'ingrandimento di diverse Authority per via del fatto che sembrerebbe difficile identificarne la sede legale, si tratta infatti di una società creata in Cina che almeno a livello formale dovrebbe avere due sedi: una alle Seychelles e un'altra nelle Isole Cayman, entrambe considerate dei paradisi fiscali.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.