COVID-19: il passaporto per i vaccinati in un'App

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
COVID-19: il passaporto per i vaccinati in un'App

La Iata (International Air Transport Association) avrebbe confermato che tra poche settimane sarà pronta un'applicazione con la quale i viaggiatori in transito negli aeroporti di tutto il Mondo potranno dimostrare di essersi vaccinati contro il COVID-19 o di aver effettuato i test necessari per verificare di non essere portatori del Coronavirus (Sars-Cov-2).

Secondo i portavoce della Iata l'introduzione di un Covid Free Travel Pass sotto forma di App potrebbe rappresentare la soluzione migliore per agevolare una ripresa del settore aeroportuale, ad oggi infatti diversi stati applicano regole molto severe riguardo alla quarantena dei cittadini provenienti dall'estero e non viene ancora operata una distinzione tra vaccinati e non.

La App sarà più sicura del certificato cartaceo perchè più difficilmente contraffabile

L'applicazione verrà resa disponibile sia per Android che per iOS e sarà in grado di certificare l'avvenuta vaccinazione o il superamento dei test, basandosi su uno standard accettato a livello internazionale essa dovrebbe risultare più affidabile rispetto ad un qualsiasi certificato cartaceo, eventualmente falsificabile, rilasciato dalle autorità sanitarie del proprio paese.

Ad oggi, dopo Singapore Airlines che già da dicembre starebbe partecipando ai test sul funzionamento dell'applicazione, sarebbero coinvolte nel progetto anche altre compagnie tra cui Etihad, Emirates, Qatar Airways e Air New Zealand. Per il momento non si ha purtroppo notizia di alcun vettore europeo che abbia dato la propria adesione.

Attualmente esiste già un esempio diffusamente utilizzato di "passaporto sanitario", si tratta della cosiddetta Yellow Card che viene rilasciata direttamente dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e viene prodotta soltanto per alcune vaccinazioni come per esempio quello contro la febbre gialla. Anche quest'ultimo attestato è però disponibile solo nella forma cartacea.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti