Una crytovaluta europea? La BCE invita alla prudenza

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteKaspersky: i ransomware attaccano i backup
  • SuccessivoUnicredit e Sace Simest per internazionalizzare l'e-commerce italiano
Una crytovaluta europea? La BCE invita alla prudenza

Christine Lagarde, presidente della BCE (Banca Centrale Europea) ha voluto esprimere pubblicamente la propria opinione riguardo alla possibilità di "coniare" una moneta digitale europea unica per tutti gli stati membri, un parere non radicalmente contrario ma che si sarebbe reso necessario per evidenziare eventuali rischi e benefici derivanti da un'ipotesi di questo tipo.

Secondo la Lagarde i maggiori vantaggi di una cryptovaluta in ambito UE andrebbero identificati nella possibilità di fornire ai cittadini uno strumento innovativo e nello stesso tempo regolamentato, per contro andrebbero considerate le esigenze legate alle politiche monetarie e le possibile implicazioni negative sui meccanismi di trasmissione della valuta.

Continua dopo la pubblicità...

I sistemi finanziari sono per loro natura soggetti ad instabilità e l'introduzione di una nuova divisa potrebbe avere effetti imprevisti sugli equilibri mondiali, non andrebbe però ignorato il recente invito di Mark Carney, presidente del Financial Stability Board, secondo cui tutte le banche centrali del Pianeta dovrebbero dotarsi di una crytovaluta.

A tal proposito il massimo dirigente della BCE ha voluto chiarire che una moneta virtuale europera non potrebbe avere le stesse caratteristiche di una soluzione come il Bitcoin, non si dovrebbe quindi trattare di una valuta esposta alle speculazioni e alle fluttuazioni repentine. Il suo scopo dovrebbe essere invece quello di proporre un nuovo mezzo di pagamento.

Si dovrebbe quindi trattare di una stablecoin ancorata ad un paniere di asset reali, un po' come Libra nelle intenzioni di Mark Zuckerberg e soci ma con regole più chiare definite a livello istituzionale. Ciò consentirebbe di evitare (o se non altro di limitare) le azioni a danno dei risparmiatori e i fenomeni criminali come il riciclaggio di denaro sporco.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.