Europa: la burocrazia ostacola la digitalizzazione

Una recente analisi condotta dai ricercatori di B2B international per conto di Stripe indica in ben 100 miliardi di euro la perdita economica per il mercato digitale dovuta all'eccesso di burocrazia nel Vecchio Continente, a pesare sul lavoro delle imprese sarebbero in particolare le incoerenze a livello normativo in un'Unione Europea teoricamente nata per rimuoverle.

Tale situazione finirebbe per creare un clima di incertezza presso degli operatori, tanto che appena il 33% degli imprenditori intervistati sarebbero sicuri di gestire un'azienda pienamente conforme dal punto di vista delle norme vigenti. Meno di un quarto coloro che avrebbero un'idea chiara degli standard normativi riferiti alla propria attività.

Continua dopo la pubblicità...

Per contro, oltre il 70% del campione lamenterebbe un rallentamento del business a causa della necessità di adeguarsi alle normative internazionali. A ciò contribuirebbe la definizione di specifiche che con il passare del tempo si starebbero facendo sempre più complicate, con più del 40% dei titolari d'impresa che riterrebbero una vera e propria "sfida" gli oneri legati alla compliant.

Di conseguenza sarebbe in aumento anche il costo della conformità, a conferma di ciò basterebbe fare riferimento alla necessità di rivolgersi a consulenti esterni (citati dal 44% degli intervistati) o all'assunzione di collaboratori da destinare appositamente al superamento gli impedimenti burocratici (41%) che gravano su un'attività online come l'e-commerce.

Ipotizzando una media di almeno 3 dipendenti aggiuntivi per grande azienda, il costo annuale della burocrazia potrebbe essere stimato intorno ai 250 mila euro annui. Per 2/3 del campione, un quadro normativo semplificato in ambito UE permetterebbe alla propria impresa di operare in almeno 10 stati con un notevole incremento del giro d'affari.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.