Germania: più privacy e meno Street View

Germania: più privacy e meno Street View

Ben 100 mila cittadini tedeschi hanno richiesto che le proprie case vengano rese non riconoscibili se inquadrate all'interno delle immagini messe a disposizione dal servizio Street View di Google; il tutto tramite un'apposita operazione denominata opt-out.

Mountain View, su pressione delle autorità tedesche, ha dovuto informare i cittadini sugli eventuali rischi derivanti dalla presenza di immagini relative alle proprie abitazioni sulla piattaforma di localizzazione, ma a Berlino già si discute su come rendere più stringenti le norme a tutela della privacy.

Continua dopo la pubblicità...

Tra i casi più eclatanti vi è quello della città di Amburgo dove le richieste di esclusione sono state talmente tante che difficilmente sarà possibile gestirle tutte in breve tempo, la tendenza sembra quindi essere quella della cancellazione.

A questo punto viene da chiedersi se a furia di rimuovere abitazioni da Google Street View alla fine il servizio risulterà ancora utile, almeno per quanto riguarda la Germania, le indicazioni stradali e le foto relative ai siti di interesse storico e culturale dovrebbero comunque continuare ad essere presenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.