Le grandi dell'High Tech fanno i conti con la crisi

Le grandi dell'High Tech fanno i conti con la crisi

Dopo una trimestrale di cassa particolarmente negativa con utili scesi di oltre 700 milioni di dollari, Microsoft ha deciso di rispondere alla crisi con il licenziamento di 5.000 unità lavorative 1.800 delle quali con effetto immediato; si tratta del 5% della forza lavoro totale di Redmond.

Brutte notizie anche per Nokia che durante l'ultimo trimestre del 2008 ha registrato un pesante calo di profitti pari al 69% in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente; il termini assoluti la perdita è stata di oltre 1 miliardo e 200 milioni di Euro.

Continua dopo la pubblicità...

In netto calo anche i profitti per Ebay costretta ad interrompere la sua serie positiva in termini di fatturati che durava ormai dal 1995; il sito di aste on line più grande della Rete ha chiuso la sua ultima trimestrale del 2008 con un calo del 31% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.