L'Europa vuole delle regole per il Cloud Computing

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApple accusa Samsung di aver violato i brevetti di iPhone e iPad
  • SuccessivoBuongiorno ha acquistato Dada.net
L'Europa vuole delle regole per il Cloud Computing

E' difficile pensare che in futuro lo storage dei dati non verrà coinvolto da una vera e propria rivoluzione attraverso la quale il Cloud Computing assumerà un'importanza sempre maggiore; un cambiamento davanti al quale molti stati rischiano di trovarsi impreparati.

Il motivo di questa preoccupazione è legittimo, il clouding da un certo punto di vista è ancora più "globale" della stessa Internet e ha il suo punto di forza proprio nell'assenza di localizzazione; regole valide soltanto per i singoli stati rischiano quindi di essere inapplicabili in questo caso.

Di questo si è parlato durante un recente convegno, intitolato Skills 4 Cloud e tenuto nella sede capitolina del Parlamento Europeo; tra quelli trattati, gli argomenti più spinosi sono stati naturalmente quelli relativi alla tutela della privacy e della sicurezza delle informazioni.

L'assenza di regole comuni potrebbe in primo luogo scoraggiare le stesse aziende che al momento non possono puntare su un quadro normativo adeguato per un settore in piena evoluzione che solo in Italia rappresenta un giro d'affari da decine di miliardi di Euro.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.