Meebo diventa proprietà di Google

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAmazon aggiorna il firmware di Kindle
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Meebo diventa proprietà di Google

Meebo, la nota piattaforma sociale basata sul cloud computing che mette a disposizione funzionalità avanzate per la messaggistica istantanea, è diventata proprietà del colosso di Mountain View; a confermare tale acquisizione sarebbero stati i portavoce di entrambri i gruppi.

Google acquista Meebo

Il team di Meebo non ha nascosto il suo entusiasmo per l'avvenuta cessione, il gruppo di lavoro originale rimarrà comunque in piedi ma questa volta avrà la possibilità di operare all'interno di una gigantesca multinazionale in grado di offrire risorse praticamente illimitate per la ricerca.

Secondo quanto comunicato dagli uomini di Big G, Meebo sarebbe stato rilevato per essere integrato all'interno del social network di Mounatin View, Google+, in questo modo l'utenza avrà a disposizione funzionalità più performanti e articolate per la condivisione e la comunicazione.

Non sarebbero dispobili notizie certe relativamente a quanto sborsato da Page, Brin e soci per il loro ultimo acquisto, ma secondo le indiscrezioni attualmente circolanti la cifra dovrebbe aggirarsi intorno ai 100 milioni di dollari; un valore conquistato dallo staff di Meebo dopo una lunga avventura cominciata nel 2005.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.