Meta: Reels anche da App di terze parti

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Meta: Reels anche da App di terze parti

Reels, la piattaforma di Meta che consente di condividere video di breve durata tramite un sistema che ricorda molto da vicino quello di TikTok, potrà essere presto utilizzata senza per questo dover far ricorso all'applicazione ufficiale di Facebook. Nelle intenzioni di Mark Zuckerberg e soci ciò dovrebbe incentivarne la diffusione presso l'utenza.

A dimostrazione di quanto detto vi sarebbero alcune novità della compagnia statunitense dedicate questa volta agli sviluppatori, questi ultimi avranno infatti accesso a delle API (Application Programming Interface) che permetteranno di inserire in qualsiasi applicazione un pulsante con cui condividere immediatamente i Reels realizzati.

A livello tecnico si tratterà del classico pulsante "Condividi" che nel caso specifico punterà verso Facebook Reels, il vantaggio per i creator risulta evidente in quanto dopo aver realizzato un filmato tramite un'applicazione di terze parte non sarà più necessario scaricarlo per poi ricaricarlo sul servizio perdendo tempo e immediatezza.

Tools per la realizzazione di contenuti a disposizione per i creator di Reels

Tra le altre novità vi è anche il fatto che una volta utilizzato il tasto gli utenti potranno accedere ai tool che Reels mette a disposizione per l'editing dei contenuti, anche in questo caso quindi non si dovrà fare riferimento ad un'applicazione del network di Meta per disporre di un contenuto completo da mettere in condivisione online.

Fino ad ora Reels sembrerebbe aver avuto un buon riscontro presso gli utilizzatori, questo servizio ha permesso a Meta di recuperare un po' del terreno perduto a favore di TikTok che, proprio introducendo un formato basato sui video di cortissimo respiro, è riuscito a raccoglie una fascia di utenti composta in particolare da giovanissimi.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti