Microsoft abbatte una super Botnet

Microsoft abbatte una super Botnet

I portavoce della casa di Redmond hanno diffuso un comunicato ufficiale all'interno del quale si rende noto l'abbattimento di una gigantesca Botnet, denominata Kelihos, composta da oltre 40 mila Pc e in grado di inviare quotidianamente quasi 4 miliardi di email spam.

La Botnet avrebbe fatto capo ad un certo Dominique Alexander Piatti, proprietario dei domini con estensione "cz.cc" relativi alla rete malevola e del dotFREE Group SRO, l'operazione sarebbe stata svolta in cooperazione con le autorità giudiziarie federali della Virginia.

Continua dopo la pubblicità...

Nel complesso sarebbero coinvolte anche altre 22 persone i cui nomi però non sarebbero a disposizione della Microsoft perché non ancora identificate dagli inquirenti; il risultato desiderato sarebbe stato però raggiunto, la Botnet risulterebbe infatti inattiva.

La dismissione forzata dei siti Web relativi alle attività di Piatti e soci dovrà comunque passare per un'ulteriore selezione, pare infatti che tra i tanti contenuti malevoli vi fossero anche alcuni business on line perfettamente leciti che non sarebbe opportuno mantenere sequestrati.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.