Le Olimpiadi saranno in streaming su YouTube

Le Olimpiadi saranno in streaming su YouTube

Il CIO (Comitato Olimpico Internazionale), ha promosso un'iniziativa che non potrà che far piacere agli appassionati di sport; coloro che non potranno vedere le Olimpiadi di Londra in televisione avranno a disposizione un nuovo canale, lo streaming su YouTube.

Fino a qui la buona notizia, la brutta è che invece l'accesso alla visualizzazione dei giochi tramite la nota piattaforma per la distribuzione video on line sarà consentita soltanto da quei paesi in cui non è stato concluso un accordo per la vendita dei diritti per la trasmissione in digitale.

Continua dopo la pubblicità...

L'iniziativa dovrebbe riguardare in particolare alcune nazioni del continente asiatico e di quello africano (64 in tutto), per i quali è previsto un monte di oltre 2 mila ore di filmati in streaming appositamente dedicati alle gare dei giochi olimpici britannici.

La trasmissione gratuita dell'evento tramite il portale di proprietà di Google non sarà accessibile dal nostro Paese, Mountain View non si è mai interessata a partecipare alle aste per l'assegnazione dei diritti per la distribuzione dei contenuti televisivi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.