Twitter acquisisce Scroll per bloccare l'advertising

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente Microsoft: Counterfit per la sicurezza dell'AI
  • SuccessivoPayPal presenta la sua trimestrale migliore
Twitter acquisisce Scroll per bloccare l'advertising

Il nome della piattaforma Scroll non è molto noto ma sono abbastanza popolari i servizi in cui viene utilizzata, pubblicazioni con milioni di lettori come The Verge o Business Insider l'hanno infatti integrata per proporre ai propri utenti una formula in abbonamento del prezzo di 5 dollari al mese con cui visualizzare contenuti privi di advertising.

Il gruppo che fa capo a Scroll è stato recentemente acquisito da Twitter con il chiaro intento di creare una proposta di fruizione a pagamento, la rimozione degli annunci pubblicitari dal social network dovrebbe essere compresa in un'offerta che include anche funzionalità esclusive come per esempio la ricezione di newsletter personalizzate.

A livello di rendering Scroll si presenta come una sorta di plugin per il blocco delle inserzioni, consentendo agli utenti di focalizzare la propria attenzione sui contenuti più rilevanti, ma a differenza di quanto accade con soluzioni come NoScript, AdGuard o Adblock Plus i suoi sviluppatori condividono i guadagni derivanti dalle sottoscrizioni con i siti Web partner.

Il passaggio nella grande famiglia di Jack Dorsey e soci avrebbe già determinato i primi effetti per il business di Scroll che ha già bloccato la possibilità di attivare nuovi account, chi invece aveva sottoscritto l'abbonamento in precedenza non dovrebbe osservare particolari cambiamenti e plausibilmente dovrebbero continuare ad essere validi gli accordi pregressi.

Continua dopo la pubblicità...

Tra gli strumenti integrati in Scroll vi è anche Nuzzel con cui gli utenti possono ricevere un riepilogo quotidiano riguardante i contenuti più interessanti, quest'ultimo risulta ad oggi inattivo (chiaramente in conseguenza dell'acquisizione) e con tutta probabilità tornerà ad essere operativo come componente della formula a pagamento di Twitter.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.