Twitter: Bluesky per concorrere con Facebook

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePrima "Casa delle Tecnologie Emergenti" a Matera
  • SuccessivoLe professioni emergenti secondo LinkedIn
Twitter: Bluesky per concorrere con Facebook

Jack Dorsey, CEO e co-fondatore di Twitter, ha comunicato i piani della sua aziende per il prossimo futuro. La vera grande novità è rappresentata dall'annuncio di Bluesky, una revisitazione totale dell'infrastruttura alla base del social network che sarà ispirata alle DLT (Distributed Ledger Technology), all'utilizzo di standard Open e ai microservice.

A parere di Dorsey il modello sfruttato fino ad ora dalle piattaforme sociali non avrebbe alcun futuro. La decentralizzazione si dimostrerà invece una strategia vincente in un panorama in cui, fino ad ora, i grandi protagonisti del settore hanno speso miliardi per creare giganteschi Data Center e accentrare quanto più possibile il controllo sui dati.

Continua dopo la pubblicità...

La decentralizzazione potrebbe dimostrarsi utilissima per lo svolgimento di compiti estremamente gravosi come la moderazione dei commenti, uno standard condiviso e accessibile a tutti gli sviluppatori avrebbe probabilmente più opportunità di successo dei monumentali algoritmi di Intelligenza Artificiale implementati dalle singole compagnie.

Sempre secondo Dorsey, l'approccio tradizionale alla moderazione finirebbe inevitabilmente per creare delle diseconomie di scala: i social network crescono e con l'incremento della partecipazione aumenta anche l'esigenza di far fronte a fake new ed hate speech, ci si trova così a dover impegnare ingenti risorse economiche e umane in uno sforzo che prevede investimenti con ritorni limitati.

Il massimo dirigente del Sito Cinguettante avrebbe già identificato nella Blockchain la soluzione ottimale per implementare un social networking su infrastruttura distribuita, Bluesky disporrà quindi di un team di esperti in tale tecnologia ma appare già chiaro che prima di poter assistere ai primi effetti dell'iniziativa saranno necessari alcuni anni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.