Twitter: tweet più lunghi per conquistare nuovi utenti

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMicrosoft licenzia 1.850 ex lavoratori di Nokia
  • SuccessivoProject Abacus: Google cerca alternative per le password
Twitter: tweet più lunghi per conquistare nuovi utenti

Gli sviluppatori del social network Twitter hanno introdotto alcune novità che dovrebbero incentivare la partecipazione degli utenti alla nota piattaforma per il microblogging. Probabilmente la modifica più interessante riguarda la lunghezza dei tweet che dovrà essere sempre pari a 140 caratteri escludendo però alcuni elementi dal conteggio.

Non contriburanno quindi al totale dei caratteri sia le foto che i link, medesimo discorso per quanto riguarda il nome utente utilizzato comunemente nelle risposte, il classico @nomeaccount, che non verrà conteggiato. Queste impostazioni non saranno valide per tutte le tipologie di contenuti, le regole infatti cambieranno a secondo della dinamica dei tweet.

Continua dopo la pubblicità...

Se per esempio si desidera menzionare un utente, @nomeaccount verrà incluso nel conteggio, mentre nel caso in cui si risponda a uno o più utenti si avranno a disposizione i 140 caratteri per intero; relativamente alle immagini non verranno invece conteggiate le foto caricate dagli utenti mentre peseranno sui caratteri disponibili quelle presenti in altri servizi, come per esempio Instagram.

Altra segnalazione obbligatoria per il pulsante "retweet" che ora potrà essere utilizzato anche per i propri tweet, in sostanza esso permetterà di condividere nuovamente un contenuto che l'utente ha scritto in passato; si tratta di una funzionalità molto simile a quella denominata "Accadde oggi" già disponibile da tempo su Facebook.

Implementate anche la possibilità di poter iniziare i tweet con le @mentions senza dover anticipare queste ultime con il punto e una feature che consentirà di retweettare le proprie risposte. Per il momento le nuove funzionalità non sono ancora disponibili su tutte le localizzazioni di Twitter, il roll out dovrebbe essere infatti completato nel corso delle prossime settimane.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.