#Twitterdown: blocco mondiale di Twitter

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook vuole il suo Web browser
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
#Twitterdown: blocco mondiale di Twitter

Nel corso della mattinata del 19 gennaio 2016 milioni di utenti iscritti al social network Twitter non sarebbero riusciti ad accedere alla piattaforma, tale malfunzionamento, segnalato in Home Page, avrebbe riguardato numerose localizzazioni del servizio ma sarebbe stato riscontrato in particolare in Europa, incluso il nostro Paese.

Il comunicato ufficiale diramato in proposito dal colosso del microblogging riportava la seguente dichiarazione: "Alcuni utenti hanno al momento problemi di accesso a Twitter", in realtà però la problematica sarebbe apparsa da subito particolarmente estesa, tanto da produrre un pesante calo di traffico a carico della creatura di Jack Dorsey e soci.

Dal punto di vista dei dispositivi non vi sarebbero state eccezioni, a rimanere vittime del black out sarebbero state infatti sia la versione Web based di Twitter che le release delle App per i device mobili; nel caso specifico di questi ultimi il disservizio sarebbe stato segnalato tramite l'avviso "I tweets al momento non stanno caricando".

Secondo quanto riportato da DownDetector, sito Internet noto per la sua attività di monitoraggio sulle piattaforme offline a causa di problemi tecnici, tra i mercati maggiormente coinvolti dal #twitterdown vi sarebbero stati quello francese, tedesco e britannico, come anticipato tutte nazioni localizzate nel Vecchio Continente.

Continua dopo la pubblicità...

Nel momento in cui viene scritto questo articolo i tecnici del Sito Cinguettante sarebbero al lavoro per riportare la situazione alla normalità, mentre per ora non si disporrebbe di notizie utili in grado spiegare quali possano essere state le ragioni del malfunzionamento, il terzo di una certa entità nel corso delle ultime settimane.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.