Una vulnerabilità minaccia Windows XP

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUSA: niente social network per chi ha commesso crimini sessuali
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Una vulnerabilità minaccia Windows XP

Come comunicato dalla stessa Casa di Redmond, il sistema operativo Windows XP (un po' datato ma ancora largamente utilizzato), sarebbe affetto da una vulnerabilità zero-day che sarebbe già diffusamente sfruttata da numerosi utenti malintenzionati.

Per la precisione il problema riguarderebbe non soltanto Windows XP ma anche Windows 2003, in entrambi il bug dovrebbe essere rilevabile a livello di kernel NT; esso spianerebbe la strada all'acquisizione di privilegi elevati all'interno del sistema con l'obiettivo di prenderne il completo controllo.

Secondo quanto rivelato di recente dagli esperti di sicurezza della Trend Micro, la vulnerabilità citata sarebbe già da tempo adottata per la diffusione di una backdoor denominata BKDR_TAVDIG.GUD; quest'ultima ha in pratica il compito di creare un canale per l'ingresso di malware.

Per questa volta la Microsoft dovrebbe mettere a disposizione l'ennesimo aggiornamento per risolvere il problema rilevato, ma molto presto il supporto per Windows XP dovrebbe essere dismesso e le varie installazioni ancora attive lasciate al loro destino.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.