Winamp: disponibile una nuova versione

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Winamp: disponibile una nuova versione

Winamp è tornato, quello che un tempo è stato il più popolare tra i lettori MP3 è finalmente disponibile in una nuova release anche se non ancora in versione stabile. Si tratta di un vero e proprio risveglio del progetto, dopo anni di inattività, che arriva in un momento in cui il panorama musicale è dominato da piattaforme di streaming come Apple Music e Spotify.

Pronto per il download, Winamp 5.9 RC1 è stata rilasciata a 4 anni di distanza dalla versione 5.8 che risale infatti all'ottobre del 2018, allora la comunque vasta community di utilizzatori dell'applicazione venne sorpresa in quanto nel novembre del 2013 la AOL aveva annunciato che Winamp 5.66 sarebbe stata l'ultima release prima della chiusura definitiva.

Tra le novità di Winamp 5.9 troviamo ad esempio una maggiore compatibilità con Windows 11 nonché l'aggiornamento di un gran numero di librerie e codec per la riproduzione musicale. L'intero progetto è stato migrato da Visual Studio 2008 a Visual Studio 2019, l'SDK (Software Development Kit) è compatibile con Visual Studio 2017 o versione successiva.

Come evidenziato dagli sviluppatori del player, per poter utilizzare Winamp 5.9 RC1 è necessario disporre di un terminale basato come minimo su Windows 7 SP1. Gli utenti che operano con installazioni di Seven o Windows 8.1 sono comunque invitati ad effettuare dei test perché in certi casi potrebbero verificarsi dei problemi nel caricamento di alcune libreria.

I piani futuri dei developer di Winamp prevedono anche la creazione di un'interfaccia centralizzata attraverso cui sarà possibile fruire di podcast, trasmissioni radio e, naturalmente, file musicali. Tale progetto dovrebbe essere completato entro l'anno corrente ma per il momento non sarebbero disponibili ulteriori dettagli o tempistiche precise per il rilascio.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti