Windows 11 su PC datati ma da immagine ISO

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente9 miliardi di dollari per l'advertising italiano
  • SuccessivoTim Cook lascia la poltrona di CEO (senza fretta)
Windows 11 su PC datati ma da immagine ISO

Satya Nadella e soci hanno deciso di rivedere alcuni dei requisiti minimi per l'installazione di Windows 11, sistema operativo erede di Windows 10 (o più propriamente un suo aggiornamento) che dovrebbe essere rilasciato tra ottobre e novembre 2021. Le novità recentemente comunicate riguardano in particolare l'installazione nei terminali più datati.

Le nuove specifiche non si distanziano particolarmente da quelle precedenti, motivo per il quale la piattaforma richiederà comunque un PC con 4 GB di memoria RAM, almeno 64 GB per lo storage dei dati, una GPU compatibile con le DirectX 12, l'abilitazione del UEFI Secure Boot e la disponibilità di un modulo TPM 2.0 montato a attivato sulla scheda madre.

Nello stesso modo si ricorda che (almeno per il momento) le CPU AMD basate sull'architettura Zen 1 non sono compatibili con Windows 11, mentre la lista dei processori che permettono l'installazione del sistema operativo è stata ampliata includendo modelli Xeon serie W e alcuni prodotti della serie X Intel Core di settima generazione.

Quindi, cosa cambia per chi desidera installare Windows 11 in un computer di vecchia data? Il fatto che Microsoft permetterà di effettuare tale procedura tramite un'immagine ISO, non sarà invece possibile effettuare l'installazione tramite Windows Update da Windows 10 perché il sistema prevede un controllo preventivo sui requisiti minimi.

Continua dopo la pubblicità...

Per il momento non è ancora dato sapere se questo particolare tipo di installazioni riceverà gli aggiornamenti di sicurezza di Windows 11, ma per il momento la cosa sembrerebbe improbabile. Ad oggi il consiglio migliore per coloro che non possono passare a Windows 11 è quello di rimanere su Windows 10 che, comunque, sarà supportato fino al 14 ottobre 2025.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.