Yahoo! scansiona le mail degli utenti?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAmazon Attribution per misurare l'impatto dell'advertising
  • SuccessivoL'Agenzia delle Entrate lancia "Fatture e Corrispettivi"
Yahoo! scansiona le mail degli utenti?

Stando a quanto riportato di recente dal Wall Street Journal, Yahoo! avrebbe effettuato, e continuerebbe ad effettuare, attività di scansione delle email dei propri utenti con lo scopo di raccogliere informazioni da riutilizzare in ambito commerciale e di marketing. L'esistenza di tali operazioni sarebbe stata confermata da Doug Sharp, vice presidente della divisione dati di Oath.

Dopo il passaggio nelle mani di Verizon, Yahoo! è infatti divenuta parte della controllata Oath nella quale si è fusa con Aol. L'adesione del nuovo progetto non avrebbe però impedito il proseguimento di pratiche criticate dal punto di vista del rispetto della privacy, come quella che Sharp avrebbe definito estremamente efficace per il miglioramento del targeting.

Continua dopo la pubblicità...

Ma stando alle affermazioni del dirigente, le scansioni avrebbero coinvolto esclusivamente le comunicazioni di carattere commerciale, nessuna attività di questo tipo avrebbe mai interessato invece i messaggi di posta elettronica personali. Scopo del monitoraggio sarebbe stato quello di mettere a disposizione un advertising quanto più personalizzato possibile.

Yahoo! avrebbe poi ricordato che ciascun utente ha la possibilità di impedire le scansioni tramite le impostazioni del proprio account. In ogni caso si tratterebbe di una sorta di compromesso tra la piattaforma e gli utilizzatori disposti a cedere parte delle propre informazioni personali in cambio di un servizio di posta accessibile gratuitamente.

Ad oggi Yahoo! accederebbe soltanto ad email riguardanti, ad esempio, ordini, acquisti e prenotazioni. Tale distinzione verrebbe però affidata ad un algoritmo che, per quanto preciso nell'identificazione dei temi trattati, potrebbe non garantire un livello adeguato di protezione per la privacy durante i suoi automatismi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.