+45% per il mercato degli smartphone nel 2012

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle digitalizza i libri rari con il Mibac
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Il 2012 avrebbe permesso di registrare una crescita impressionante del mercato degli smartphone, secondo gli analisti alla fine dell'anno ne saranno stati distribuiiti ben 717 milioni di esemplari, un numero che significherebbe una crescita pari al 45% riseptto al 2011.

Secondo un consuntivo previsionale presentato da Idc, Android sarebbe in assoluto il sistema operativo mobile più diffuso con un tasso di penetrazione pari al 68,3% (+11% rispetto all'anno passato), l'iOS di Cupertino sarebbe al secondo posto con il 18,8% (praticamente in pari rispetto al 2011) ma con molti meno modelli in catalogo.

Sempre più risicato il market share del BlackBerry Os della Reasarch In Motion che si aggirerebbe ora intorno al 4,6%; Windows Phone, che potrebbe essere considerato come "l'ultimo arrivato" in questo settore, viaggerebbe invece intorno al 2,6%.

Ma il sistema operativo mobile della Casa di Redmond potrebbe essere quello destinato a crescere di più in futuro, rispettando le attuali tendenze esso riuscirebbe a superare il concorrente della RIM entro il 2013 e a conquistare una quota di mercato pari ad oltre 11 punti percentuali entro il 2016.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.